Aggiungi alla lista dei desideri

gennaio-febbraio | Restauro e miglioramento sismico

Ottieni corso
Iscritti: 101 partecipanti
Durata: 21 ore
Lezioni: 1
Livello: Intermedio
  • Lezione singola 2 ore
  • 21 ore Corso Completo
  • streaming live
  • registrazioni integrali disponibili per gli iscritti
  • Assistenza continua
  • Piattaforma: Microsoft Teams

Il costo del corso è scontato per le iscrizioni pervenute entro il 31/12/2021

18 Gennaio 2022 – 14 Febbraio 2022

Si parte dalle tecniche costruttive dell’architettura storica per giungere alle metodologie e tecniche di intervento.
Conoscere le peculiarità del patrimonio culturale per tutelarlo attraverso lo studio degli aspetti teorici, storici, normativi e tecnici.
Come approcciare al progetto di consolidamento in base alla tipologia costruttiva e al tipo di danno, quali sono gli attuali orientamenti per gli interventi sulle preesistenze e che ruolo ha il consolidamento strutturale nel progetto di restauro architettonico.

PRESENTAZIONE DEL CORSO : Martedì 18 Gennaio ore 15,00

Relatori e Autorità

Moderatore: Ing. Vincenzo Nunziata

LEZIONE 1 : Martedì 18 Gennaio ore 15,20 – 18,20
Prof. Arch. Paolo Vitti
• L’Architettura greca e la costruzione a secco;
• L’architettura romana e la costruzione con legante.

LEZIONE 2 : Sabato 22 Gennaio ore 10,00 ‐ 13,00
Prof. Arch. Giovanni Coppola
• L’edilizia nel Medioevo: storia, materiali e tecniche costruttive.

LEZIONE 3: Lunedì 24 Gennaio ore 15,00 ‐ 17,00
Prof. Arch. Giovanni Carbonara
LECTIO MAGISTRALIS
Restauro e consolidamento: una riflessione sui principi e sulle tecniche.

LEZIONE 4: Sabato 29 Gennaio ore 10,00 – 13,00
Ing. Vincenzo Nunziata
Principi strutturali e opere paradigmatiche:
• Dall’architettura Greca e Romana al Medioevo;
• Dal Rinascimento all’invenzione del cemento armato.

LEZIONE 5: Lunedì 31 Gennaio ore 15,00 – 17,00
Prof. Ing. Antonio Borri
La qualità muraria per le costruzioni storiche:
• qualità muraria e regola dell’arte nel costruito storico;
• metodo IQM;
• risposta al sisma di murature storiche e BB.CC.: dalla disgregazione alla conservazione.
Ing. Alessandro De Maria
Conoscenza strutturale secondo le NTC 2018:
• rilievo e diagnostica per il costruito storico;
• dettagli costruttivi e carenze tipiche in costruzioni storiche e monumentali;
• livelli di conoscenza e fattori di confidenza secondo le NTC e secondo le Linee Guida BB.CC.

LEZIONE 6: Sabato 5 Febbraio ore 10,00 – 12,00
Prof. Ing. Antonio Borri
Profili di responsabilità nella Valutazione di Sicurezza:
• valutazione di sicurezza e responsabilità;
• la Vita Nominale ridotta secondo il DPCM 9/2/2011;
• Stati limite per i BB.CC.
Ing. Alessandro De Maria
Analisi LV1 ed LV2 per i BB.CC. in zona sismica:
• analisi speditive LV1 secondo il DPCM 9/2/2011;
• comportamento locale di costruzioni murarie;
• analisi dei cinematismi e valutazione della capacità (analisi LV2).

LEZIONE 7: Lunedì 7 Febbraio ore 15,00 – 17,00
Ing. Alessandro De Maria
Modellazione ed analisi globale di costruzioni storiche:
• comportamento globale di costruzioni storiche;
• analisi globali per costruzioni storiche e monumentali (cenni);
• limiti e possibilità per le analisi globali di costruzioni storiche.
Prof. Ing. Antonio Borri
Tecniche innovative di intervento per gli edifici storici e monumentali (cenni):
• Aspetti significativi per l’intervento su BB.CC;
• Tecniche di intervento innovative: proposte e sperimentazioni.

LEZIONE 8: Sabato 12 Febbraio ore 10,00 – 12,00
Prof. Ing. Federico M. Mazzolani
Protezione sismica degli edifici storici.

LEZIONE 9: Lunedì 14 Febbraio ore 15,00 – 17,00
Prof. Ing. Federico M. Mazzolani
Analisi di casi di restauro di edifici storici.
CONCLUSIONI FINALI – TAVOLA ROTONDA

Arch. Giovanni Carbonara
Professore emerito di Restauro architettonico
nell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Già Direttore della ‘Scuola di Specializzazione in beni architettonici e del paesaggio’ e coordinatore del Dottorato di ricerca in ‘Conservazione dei beni architettonici’ nella
Facoltà di Architettura della medesima Università. Ha seguito come consulente o curato direttamente numerosi interventi di restauro.

Arch. Paolo Vitti
Professore associato alla University of Notre Dame du Lac e board member di Europa Nostra. Svolge attività di ricerca sull’architettura romana e medievale, con particolare riguardo ai caratteri costruttivi degli edifici.
Ha lavorato su beni culturali di Cipro e Palestina per conto dell’UNDP. E’ autore di numerose pubblicazioni su temi di restauro e storia dell’architettura.

Arch. Giovanni Coppola
Professore ordinario di Storia dell’architettura
nell’Università ‘’Suor Orsola Benincasa’’ di Napoli, si è
laureato in Architettura a Firenze e in histoire d’Art et
Archéologie presso la Sorbona di Parigi. Direttore di una collana di studi medievistici e di progetti di restauro di aree archeologiche e monumentali a Creta, Cipro, in Tunisia, Marocco e Algeria.

Ing. Federico M. Mazzolani
Professore emerito presso il dipartimento di Strutture per l’ingegneria e l’architettura dell’Università degli studi di Napoli Federico II, ha ricevuto vari premi nazionali ed internazionali per la ricerca e la progettazione. Presidente di commissioni normative
europee e nazionali con grande esperienza nel campo del restauro e consolidamento di fabbricati monumentali ed edifici esistenti.

Ing. Antonio Borri
Già Professore ordinario di Scienza delle Costruzioni presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Perugia.
Fondatore e Coordinatore scientifico del Master universitario di II livello in “Miglioramento sismico, restauro e consolidamento del costruito storico e monumentale, attivo presso l’Università
degli Studi di Ferrara. È stato Responsabile scientifico di numerose convenzioni per la valutazione della vulnerabilità sismica, la comprensione dei quadri fessurativi e la sicurezza strutturale di importanti costruzioni storiche e monumentali. Quale esperto nell’impiego di tecnologie e materiali innovativi negli interventi strutturali (pultrusi, FRP, FRCM, CRM), ha fatto parte di numerose Commissioni redattrici e/o relatrici di normative tecniche nazionali presso il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

Ing. Alessandro De Maria
Docente del Centro Studi Mastrodicasa e del Master post-laurea di II livello in Miglioramento Sismico dell’Università di Ferrara. Dal 2015 lavora al Servizio Rischio Sismico della Regione Umbria relativamente al controllo di progetti e cantieri. Ha partecipato al censimento danni in occasione dei principali terremoti italiani degli
ultimi venti anni in qualità di rilevatore AeDES e GL-AeDES. Coautore di libri articoli e pubblicazioni su riviste nazionali ed
internazionali.

Ing. Vincenzo Nunziata
Docente incaricato presso l’Università degli Studi dell’Aquila, Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile – Architettura, Ambientale per il corso di “Costruzioni in acciaio e analisi visco elastica delle strutture”. Strutturista esperto, ha maturato un
elevato know-how nella progettazione e realizzazione di strutture in acciaio, cemento armato e muratura in zona sismica. Autore di
libri tecnici molto diffusi sulla progettazione di strutture in acciaio e cemento armato. Cultore della storia dell’architettura strutturale.

Iscriversi è semplice

Per iscriversi clicca sul pulsante “ottieni corso” e segui le istruzioni.

Per l’iscrizione manuale scarica e stampa il modulo di adesione che trovi sotto,  compila tutti i campi e invialo

via email a: corsi@accademiadellostrutturista.com

Modulo adesione per iscrizione manuale

Dimensione del documento: 482 kb

Locandina e programma

Dimensione del documento: 453 kb
Questo sito usa cookies e richiede i tuoi dati per l'erogazione dei servizi e per migliorare la tua esperienza di navigazione.